25 febbraio 2020
Aggiornato 17:00
Paluzza

Controlli della Polizia locale: scoperto un giovane spacciatore

A finire nei guai sono stati un 20enne e un 18enne: il primo è stato denunciato, il secondo segnalato alla Prefettura
Controlli della Polizia locale: scoperto un giovane spacciatore
Controlli della Polizia locale: scoperto un giovane spacciatore Ufficio Stampa

PALUZZA - L’attività di contrasto al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia locale dell’Uti della Carnia ha portato a un ulteriore sequestro di una discreta quantità di sostanza stupefacente.

L’azione ha avuto luogo nel comune di Paluzza in concomitanza dei recenti festeggiamenti del Palio das Cjarogiules: sotto il coordinamento del vicecomandante Pascottini, una pattuglia del Corpo ha fermato per dei controlli un gruppo di giovani del posto, appartati in un luogo poco illuminato. A seguito degli accertamenti un ventenne e un diciottenne, senza precedenti o segnalazioni, sono risultati in possesso di alcuni grammi di diverse sostanze stupefacenti.
Accompagnati in ufficio per gli adempimenti di rito, sono emersi forti indizi che il ventenne potesse possedere in casa altre sostanze, considerata la tipologia delle stesse e le giustificazioni poco attendibili circa il loro reperimento.

Premiato l’intuito degli investigatori che, a seguito di perquisizione domiciliare eseguita nella notte tra sabato e domenica in casa del ragazzo, hanno rinvenuto oltre 50 grammi di sostanza divisa tra marijuana e un panetto di hashish, prontamente sottoposta a sequestro penale per gli ulteriori accertamenti che l’autorità giudiziaria stabilirà di disporre.

Al termine delle operazioni il diciottenne è stato deferito alla Prefettura di Udine per utilizzazione di sostanza stupefacente, mentre il ventenne è stato denunciato alla Procura di Udine, ai sensi del testo unico in materia di sostanze stupefacenti Dpr 309 del 1990, per cessioni a terzi.