17 settembre 2019
Aggiornato 05:00
Udine

Troppo rumore, chiuso il BarLume di vicolo Pulesi

Si riapre il problema della movida in centro storico, con i locali che hanno diritto di far divertire e con i residenti che hanno diritto di riposare
Troppo rumore, chiuso il Bar Lume di vicoli Pulesi
Troppo rumore, chiuso il Bar Lume di vicoli Pulesi Facebook

UDINE - Dopo le svariate segnalazioni dei residenti, il 'BarLume' di vicoli Pulesi è stato sottoposto a sequestro giudiziario preventivo per disturbo alla quiete pubblica. Tra le motivazioni avanzate dalla Procura di Udine, che ieri ha reso attivo il provvedimento attraverso i carabinieri, ci sono la musica troppo alta e gli schiamazzi dei clienti. Una protesta, quella di chi abita nella zona, che va avanti da tempo, tanto che l'esposto che ha portato alla chiusura del locale risale a un anno fa.

La movida in centro storico

E’ annoso il problema della movida in centro storico, con i locali che hanno diritto di far divertire la gente e con i residenti che, allo stesso modo, hanno diritto di riposare in casa propria. Da parte loro, i titolari del 'BarLume', si difendono assicurando di ver fatto tutto il possibile per limitare il disagio per chi abita nei dintorni, nella consapevolezza che gli avventori, quando si trovano in strada, si comportano come meglio credono.