22 settembre 2019
Aggiornato 08:30
Anniversari

70° Julia: in 15 mila alla sfilata per le vie del centro

Il vicegovernatore Riccardi: «La vicinanza della gente e la partecipazione alla sfilata evidenziano l'affetto per una realtà che ci rappresenta»
70° Julia: in 80 mila alla sfilata per le vie del centro
70° Julia: in 80 mila alla sfilata per le vie del centro Regione Friuli Venezia Giulia

LIGNANO SABBIADORO - «Una manifestazione importante, il raduno per il 70° anniversario di fondazione della Brigata Alpina Julia, non soltanto per la città che lo ha ospitato ma per l'intero Friuli Venezia Giulia: la vicinanza della gente e la partecipazione alla sfilata evidenziano l'affetto per una realtà che ci rappresenta, e sono al contempo il risultato dei valori che la Julia reca con sé e riesce a trasmettere, ovunque sia chiamata a operare, anche nelle emergenze». Con queste parole, il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, ha voluto sottolineare le emozioni che la sfilata degli Alpini della Julia per le vie centrali di Lignano Sabbiadoro ha saputo suscitare, anche tra i turisti presenti nella località balneare imbandierata a festa per la grande occasione. Nel corso della quattro giorni si stima siano arrivate 15 mila penne nere nella cittadina.

Presenti Riccardi, Pizzimenti e Zanin

Riccardi, presente in rappresentanza della Regione assieme all'assessore regionale alle Infrastrutture, Graziano Pizzimenti, e al presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, ha evidenziato il ruolo essenziale che la Julia ha svolto e continua a svolgere accanto alla Protezione civile nelle situazioni di emergenza, «con una dedizione e una passione - ha precisato - che spesso superano l'ordinario assolvimento dei compiti assegnati e che sono lo specchio dei valori della nostra comunità». Tra i presenti, il Prefetto di Udine, Angelo Ciuni, i vertici della Brigata Alpina Julia, i rappresentanti dell'ANA e numerose autorità civili e militari.