13 novembre 2019
Aggiornato 15:00
Domenica

Anticipo d'autunno in Fvg: allagamenti e disagi nella Bassa Friulana

Brusco calo delle temperature, con almeno 10 gradi in meno nell'arco di 24 ore
Anticipo d'autunno in Fvg: allagamenti e disagi nella Bassa Friulana
Anticipo d'autunno in Fvg: allagamenti e disagi nella Bassa Friulana

UDINE - Anticipo d'autunno sul Friuli Venezia Giulia, con la perturbazione che ha causato problemi soprattutto nella Bassa Friulana. A Latisana un'auto è rimasta bloccata nel sottopasso del cimitero, e diverse altre vetture in sosta sono state letteralmente ricoperte dall'acqua che ha invaso strade e piazze.

Decine di chiamate ai Vigili del fuoco

Brusco calo delle temperature, con almeno 10 gradi in meno nell'arco di 24 ore. I forti temporali hanno provocato black-out in città e nell'hinterland, con decine di chiamate arrivate ai Vigili del fuoco. Impegnate anche le squadre di Protezione Civile. La situazione migliorerà in serata, con la settimana che inizierà con il bel tempo, ma con temperature ancora piuttosto fresche.

Il resoconto della Protezione Civile

I primi allagamenti con segnalazioni di alberi caduti sulla carreggiata si sono registrati già verso le 13 nei comuni di Talmassons, Bertiolo, e Carlino. Alle 14 disagi anche a Udine e a Tricesimo, ma i problemi maggiori, come già accennato, si sono avuto a Latisana, Ronchis, Rivignano-Teor e Varmo. Un masso si è staccato sulla viabilità verso Taipana. 115 i volontari della Pc impegnati in questa fase di maltempo.