17 ottobre 2019
Aggiornato 16:30
L'evento

Dal 18 al 22 settembre torna Pordenonelegge, giunto alla 20^ edizione

«Siamo pronti ad accogliere gli oltre 600 ospiti che parteciperanno al festival, in oltre 350 incontri, in trenta sedi diverse», afferma Michela Zin
Dal 18 al 22 settembre torna Pordenonelegge, giunto alle 20^ edizione
Dal 18 al 22 settembre torna Pordenonelegge, giunto alle 20^ edizione Ufficio Stampa

PORDENONE - «Siamo pronti ad accogliere gli oltre 600 ospiti che parteciperanno al festival, in oltre 350 incontri, in trenta sedi diverse». Lo ha affermato la direttrice della Fondazione Pordenonelegge, Michela Zin, a 48 ore dal via della ventesima edizione della «Festa del libro con gli autori» in programma a Pordenone dal 18 al 22 settembre.

200 «Angeli» a disposizione dei visitatori

«Ci saranno oltre 200 'Angeli' a disposizione dei visitatori - ha aggiunto - si tratta di 200 ragazzi che fungeranno da guide e che cercheranno di risolvere ogni tipo di problema. Un battito di ali gialle che coloreranno la nostra città». «Per il ventennale abbiamo deciso di lanciare una novità - ha concluso Zin - un alfabetiere gigante, con la campagna Adotta una lettera. Sarà bello vedere lungo le vie, nelle piazze e nelle zone del festival queste lettere giganti che sono state adottate tramite un sostegno economico da famiglie, aziende, studi professionali, che hanno deciso di mettere queste 26 lettere in giro per la città a simboleggiare il legame con la manifestazione».

Sessanta anteprime

Sono oltre sessanta le anteprime di questa 20^ edizione di Pordenonelegge. La prima in programma sarà alla 11.30 al Palazzo della Provincia con «Libera di volare», testimonianza autobiografica di Ziauddin Yousafzai, il padre del Premio Nobel per la pace Malala Yousafzai.