18 settembre 2020
Aggiornato 15:30
Dignano

Accusa un malore mentre è in auto: morto un 43enne

Il fatto è accaduto nella mattinata di domenica 22 settembre. Sul posto anche i Carabinieri

DIGNANO - Ha accusato un malore, è riuscito a fermare l'auto e ad accostare. E' morto così Maxwell Osahon Omomwenghian, operaio nigeriano di 43 anni, mentre si trovava a pochi chilometri da casa, in via De Gasperi. L'uomo era un operaio nigeriano che viveva a Carpacco e lavorava in Friuli.

Sul posto anche i Carabinieri

Il fatto è accaduto nella mattinata di domenica 22 settembre. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni passanti dopo aver notato l'uomo, esanime, nella sua auto. Purtroppo l'arrivo del personale del 118 nulla ha potuto per salvare la vita al 43enne. Sul posto anche i carabinieri.