29 marzo 2020
Aggiornato 23:30
Infrastrutture Fvg

Piste ciclabili: dalla Regione 2,5 milioni per la manutenzione

L'annuncio dell'assessore Graziano Pizzimenti: «450 mila euro per il 2019, 900 mila euro per il 2020 e 1 milione e 200 mila euro per il 2021»
Piste ciclabili: dalla Regione 2,5 milioni per la manutenzione
Piste ciclabili: dalla Regione 2,5 milioni per la manutenzione Adobe Stock

UDINE - "Abbiamo previsto 450 mila euro per il 2019, 900 mila euro per il 2020 e 1 milione e 200 mila euro per il 2021. Sono questi gli stanziamenti inclusi nel Piano triennale per le manutenzioni ordinarie relative a strade statali e regionali realizzato dal Nucleo mobilità ciclabile (Numoc) di Fvg Strade spa. Questa realtà è stata costituita a inizio 2008 per affrontare in maniera sistematica la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete di piste ciclabili in gestione e la progettazione e la realizzazione della viabilità ciclabile d'interesse regionale». Con questa risposta (letta in aula dal collega Stefano Zannier) a una interrogazione in Consiglio regionale, l'assessore al Territorio del Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti, ha reso noti gli importi destinati a mettere in sicurezza gli itinerari ciclabili del Friuli Venezia Giulia.

Ulteriore stanziamento di 1 milione e 820 mila euro

«Alla fine dello scorso anno - precisa Pizzimenti - erano già stati stanziati 2 milioni e 350 mila euro per interventi urgenti destinati alla Fvg 1 Alpe Adria. Adesso abbiamo previsto un ulteriore stanziamento di 1 milione e 820 mila euro per portare a termine gli interventi e migliorare la sicurezza del tracciato. Prosegue infine da parte degli uffici della direzione regionale Infrastrutture e Territorio e dei professionisti incaricati la definizione del Piano della mobilità ciclistica (Premoci) previsto dalla legge 8 del 2018 che - ha concluso l'assessore - rappresenta la base su cui sarà possibile definire un programma organico di investimenti per il completamento e la gestione della rete ciclabile regionale».