17 ottobre 2019
Aggiornato 16:00
Udine | Sicurezza

Donna perde la testa e prova a sfilare la pistola a un agente

E' accaduto martedì sera in via Roma. la giovane è stata arrestata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale
Donna perde la testa e prova a sfilare la pistola a un agente
Donna perde la testa e prova a sfilare la pistola a un agente Polizia di Stato

UDINE - E' stata arrestata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. E' accaduto a Udine nella serata di martedì, in via Roma. la donna, 27 anni, stava violentemente litigando con un'altra ragazza quando è intervenuta una Volante della Polizia. Anziché calmarsi, la giovane ha prima urlato contro gli agenti, minacciandoli di morte, per poi tentare di raggiungere la fondina di uno dei due uomini in divisa per strappargli la pistola. E' stata però bloccata in tempo e immobilizzata.

Tentativo di emulazione?

Un episodio che non può far pensare a una sorta di tentativo di emulare Alejandro Augusto Stephan Meran, il domenicano che nella Questura di Trieste, dopo aver messo le mani sull'arma di Pierluigi Rotta, ha sparito ferendo a morte lui e il suo collega, Matteo Demenego.