17 ottobre 2019
Aggiornato 16:00
Tarvisio

Incidente nell'ex miniera di Cave: tre operai intossicati dal monossido

Sul posto carabinieri e 118. I tre feriti sono stati portati a Cattinara per essere destinati alla camera iperbarica
Incidenti nell'ex miniera di Cave: tre operai intossicati dal monossido
Incidenti nell'ex miniera di Cave: tre operai intossicati dal monossido Facebook

TARVISIO - Si trovavano nell'ex miniera di Cave del Predil per effettuare delle manutenzioni. Gallerie che conoscono bene, per averci passato metà della loro vita. Però qualcosa è andato storto, e tre cinquantenni sono rimasti intossicati per le esalazioni di monossido di carbonio. Il micidiale gas sarebbe fuoriuscito dal motore di un generatore utilizzato per portare corrente nelle gallerie.

Trasferiti all'ospedale di Trieste

L'incidente è accaduto nel pomeriggio di giovedì 10 ottobre. I tre sono operai di una ditta di Tolmezzo a cui è affidata la manutenzione dell'ex miniera. Sul posto ambulanze e elicottero del 118, che ha subito preso in carico i tre feriti. Dopo una tappa all'ospedale di Tolmezzo, c'è stato il trasferimento al nosocomio di Cattinara, a Trieste, per essere destinati alla camera iperbarica. A Cave sono accorsi anche i carabinieri di Tarvisio.