18 novembre 2019
Aggiornato 10:30
Dirottati su Madrid

Caos all'aeroporto di Barcellona: c'era anche un gruppo di turisti friulani

Solo la prontezza del tour operator Abaco Viaggi ha evitato che la comitiva rimanesse coinvolta negli scontri
Caos all'aeroporto di Barcellona: c'era anche un gruppo di turisti friulani
Caos all'aeroporto di Barcellona: c'era anche un gruppo di turisti friulani ANSA

UDINE - C'era anche un gruppo di friulani all'aeroporto El Prat di Barcellona, dove tra lunedì e martedì centinaia di manifestanti indipendentisti catalani hanno bloccato il traffico aereo per protestare contro la sentenza della Corte suprema spagnola. Rimasti bloccati poco prima del rientro in Italia, sono riusciti a essere dirottati su Madrid per poter volare su Venezia. Il merito è del tour operator che ha organizzato il viaggio, la Abaco Viaggi, che è stata in grado di risolvere in breve tempo una situazione potenzialmente pericolosa.

Il gruppo di turisti, in tutto 16 persone, proveniva da Udine, Codroipo, Pordenone, Redipuglia e Conegliano. Il loro pullman è stato bloccato dalla polizia a 2 chilometri dallo scalo. Tutti i voli erano stati cancellati a causa degli scontri tra indipendentisti catalani e forze dell'ordine. Eppure le compagnia aeree invitava i turisti a recarsi ugualmente in aeroporto per attendere la ripresa del traffico. Abaco ha deciso di riprogrammare il volo da Madrid su Venezia, occupandosi del trasferimento del gruppo da Barcellona facendolo rientrare in Italia martedì mattina. «Alle ore 12.15 di martedì - spiegano da Abaco - sono arrivati tutti incolumi a Venezia, dove ad aspettarli c’erano le navette per riaccompagnarli alle loro case. Solo mercoledì la compagnia aerea ha comunicato la riprotezione del volo, con due giorni e mezzo di ritardo».

«Quando ci si trova coinvolti in eventi come questo, è fondamentale saper intervenire in anticipo con soluzioni in 'just in tme' - commenta la direttrice tour Operator Giada Padovani - e queste soluzioni si possono trovare e attuare solo grazie a un team coordinato, preparato e disponibile. Grazie a tutti i nostri professionisti».