18 novembre 2019
Aggiornato 10:00
Il caso

Movimento 5 Stelle: «Urgente un approfondimento sulle case di riposo in regione»

Il Gruppo regionale: «Auspichiamo che le ultime vicende suggeriscano a chi di dovere la necessità di non rinviare ulteriormente il confronto»
Movimento 5 Stelle: «Urgente un approfondimento sulle case di riposo in regione»
Movimento 5 Stelle: «Urgente un approfondimento sulle case di riposo in regione» Regione Friuli Venezia Giulia

UDINE - «L'approfondimento sulla verifica degli standard quantitativi e qualitativi delle strutture per anziani non è più rinviabile. Da agosto 2018 chiediamo un'audizione dell'assessore Riccardi e dei portatori di interesse nella Commissione competente, divenuto ancora più urgente alla luce degli ultimi accadimenti». Lo afferma il Gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, dopo la notizia dell'operazione della Guardia di Finanza nell'ambito di un procedimento in materia di spesa socio-sanitaria ai danni dei bilanci di diverse Regioni, tra cui il Friuli Venezia Giulia.

«Il 6 agosto del 2018 abbiamo avanzato al presidente della III Commissione consiliare, il leghista Ivo Moras, la richiesta di audizione ma ad oggi non abbiamo avuto risposta - ricordano i consiglieri M5S -. Un momento di confronto che consideriamo indispensabile, anche nell'ottica del processo di riclassificazione delle residenze per anziani».

«Al di là delle vicende emerse giovedì - conclude la nota del Gruppo - è fondamentale approfondire una questione che riguarda migliaia di persone e una fascia di popolazione particolarmente fragile. Noi lo chiediamo da tempo ma finora non ci è stata data risposta: auspichiamo che le ultime vicende suggeriscano a chi di dovere la necessità di non rinviare ulteriormente il confronto».