11 agosto 2020
Aggiornato 03:30
Martedì 5 novembre

Due persone scomparse in Friuli: un elicottero e le unità cinofile per le ricerche

Un 86enne non ha fatto ritorno a casa a Tolmezzo, così come un 35enne di Cervignano
Due persone scomparse in Friuli: impiegati anche un elicottero e le unità cinofile
Due persone scomparse in Friuli: impiegati anche un elicottero e le unità cinofile Vigili del fuoco

UDINE - I Vigili del Fuoco sono impegnati nella ricerca di due persone scomparse a Tolmezzo e a Cervignano del Friuli.

Il primo intervento è in corso nel capoluogo carnico dalle 22.30 di lunedì 4 novembre. Si tratta di un anziano di 86 anni, Cesare Capelli, residente in via Jacopo Linussio. Una persona abitudinaria e conseguentemente la figlia, non avendolo visto rientrare a casa, ha dato l'allarme. Sul posto è operativa l'unità di crisi locale di Udine con personale specializzato in operazioni di pianificazione della ricerca, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Tolmezzo, volontari della Protezione Civile, carabinieri di tolmezzo, nonché personale del soccorso alpino sia della guardia di finanza che civile.

Il secondo intervento di ricerca riguarda una giovane del 1984 residente a Cervignano del Friuli, la cui autovettura è stata ritrovata in prossimità del ponte di Pieris sul fiume Isonzo. Le operazioni sono iniziate alle 5 di martedì mattina. Sul posto opera un'unità di crisi locale del comando dei Vigili del Fuoco di Gorizia, nonché unità speciali del Saf fluviale di Trieste, Gorizia e Pordenone. Nella ricerca sono impiegate anche squadre della Protezione civile con unita' cinofile. Dal comando dei vigili del fuoco di Venezia è arrivato anche un elicottero che sta sorvolando il corso dell'Isonzo, partendo dalle foci.