8 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Impresa

«Del Mistro Maniago modello delle Pmi Fvg»

Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini, partecipando alla cerimonia per la celebrazione dei 50 anni di attività della «Meccaniche Del Mistro»
«Del Mistro Maniago modello delle Pmi Fvg»
«Del Mistro Maniago modello delle Pmi Fvg» Regione Friuli Venezia Giulia

MANIAGO - «È grazie a famiglie come la Del Mistro se l'economia della nostra regione e del nostro Paese possono tenere il passo e competere a livello nazionale». Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive Sergio Emidio Bini partecipando a Maniago nell'area del Nip alla cerimonia per la celebrazione dei 50 anni di attività della «Meccaniche Del Mistro».

Alla presenza dei titolari dell'azienda, del sindaco Andrea Carli e del vicepresidente del Nip Renato Piazza, Bini ha posto in evidenza il valore del coraggio e della lungimiranza delle piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia. «Le istituzioni - ha detto l'esponente dell'esecutivo regionale - devono ringraziare con orgoglio le realtà imprenditoriali del Friuli Venezia Giulia come la Del Mistro poiché rappresentano la spina dorsale della nostra economia. Raggiungere l'obiettivo dei 50 anni di attività è un traguardo rilevante, soprattutto se rapportato al grande periodo di difficoltà congiunturale che stiamo attraversando in questo momento».

La Regione deve stare al fianco di questi imprenditori lungimiranti

Ricordando poi alcuni dei dati emersi nei giorni scorsi sul prossimo trimestre dell'economia regionale, Bini ha affermato che «la Regione, in questo momento, si trova in una fase di resilienza, compressa tra gli scontri delle superpotenze economiche e la stabilità della Germania. Tuttavia quando visitiamo aziende come queste ci rendiamo conto di quello che è il vero valore del nostro tessuto imprenditoriale, che sa guardare con ottimismo al futuro perché ricco di storia alle spalle e ancora tanto entusiasmo per ciò che potrà ancora venire. Per questo la Regione deve stare al fianco di questi imprenditori lungimiranti, mettendo a loro disposizione utili strumenti per fare impresa; ne sono un esempio i contratti di insediamento, che hanno permesso a questa azienda di proseguire la propria attività nel Nip, all'interno di una struttura dotata di apparecchiature tecnologicamente molto avanzate».

La «Meccaniche del Mistro» è stata fondata nel 1959 dai fratelli Licinio e Flavio Del Mistro indirizzando inizialmente l'attività nella produzione di macchinari per la lavorazione di lame, coltelli e forbici. Dopo varie evoluzioni l'azienda si consolida nella produzione di macchine finalizzate alla lavorazione delle lame da taglio, dentatrici, rettificatrici e molatrici. Con la modernizzazione dei sistemi di gestione elettronica l'attività è gradualmente passata da macchine manuali a semiautomatiche ed infine automatiche. Tra le varie dotazioni, l'azienda ad oggi può contare anche su tre impianti di taglio laser e macchine per la lavorazione truciolo tecnologicamente avanzate. Negli anni ottanta l'azienda si è consolidata con l'entrata dei figli Franz, Allen e Samanta mentre nel 2013 anche la terza generazione inizia la propria attività alla «Meccaniche Del Mistro».