8 dicembre 2019
Aggiornato 02:00
Il 22 e 23 novembre

“Tumasch è” torna in Friuli per un doppio concerto: prima con Silverio poi con Michelotti

A distanza di due anni dalla sua vittoria, sarà di nuovo a Suns Europe il cantautore proveniente dal Cantone dei Grigioni
“Tumasch è” torna in Friuli per un doppio concerto: prima con Silverio poi con Michelotti
“Tumasch è” torna in Friuli per un doppio concerto: prima con Silverio poi con Michelotti

UDINE – Sale l’attesa per il concertone finale di Suns Europe (il 30 novembre; biglietti disponibili in prevendita), cuore del Festival delle arti in lingua minorizzata organizzato annualmente dalla cooperativa Informazione Friulana con il sostegno finanziario della Regione Fvg, dell'ARLeF, Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, e della Fondazione Friuli, con il patrocinio del Comune di Udine, del Consiglio d’Europa e del NPLD. Proseguono nel frattempo gli eventi sul territorio: venerdì 22 novembre, alle 21, torna «Tumasch è» che, a distanza di due anni dalla sua vittoria, sarà di nuovo in Friuli con un concerto alla sala Alpina di Comeglians assieme al friulano Massimo Silverio. Sarà sempre il cantautore proveniente dal Cantone dei Grigioni, il giorno seguente alla stessa ora, ad animare l’Auditorium parrocchiale di Pagnacco con la friulana Silvia Michelotti.

GLI ALTRI EVENTI - Il cartellone di Suns Europe proseguirà il 28 novembre. Alle 20.30, al cinema Centrale di Udine sarà proiettata, in anteprima, «Sot des stelis fredis», pellicola di Stefano Giacomuzzi. La seconda anteprima assoluta (il 29, alle 20.30, al Centrale) sarà quella del nuovo lavoro di Massimo Garlatti-Costa: «Predis. La nazione negata» (il film è prodotto da Raja Films e Belka Media, e realizzato con il supporto di ARLeF - Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, Fondo Regionale dell’Audiovisivo Fvg, Film Fund - Film Commission Fvg, Glesie Furlane). La giornata comincerà però alle 18 all’insegna dell’arte, con Judith Musker Turner, artista e poetessa gallese, e il collettivo femminile «Sottane poetiche» da Lino's&Co, a Udine. In serata, alle 21, allo Yardie di Pradamano, è invece in programma la «fieste di benvignût» di Suns Europe.

IL CONCERTO FINALE - Ricchissimo il programma del 30 novembre: gli eventi cominceranno al mattino fino per proseguire fino a sera con l’evento finale. L’appuntamento è al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, come anticipato il 30 novembre, dalle 21, presentatori della serata quest’anno saranno il rapper friulano Doro Gjat e la cantautrice ladina Martina Iori. Sul palcoscenico saliranno gruppi e artisti provenienti da Sardegna (Malasorti), Paese Basco (Mocker’s), Galles (Sybs), Cantone dei Grigioni (Mattiu Defuns), isole Faer Øer (Son of Fortune), ma anche galiziani (Ataque Escampe), occitani (Mauresca Fracas Dub), catalani (Magalí Sare), basso sassoni (Leon Moorman) e, naturalmente, friulani (Silvia Michelotti).