8 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Udine

Si apparta con una prostituta ma viene aggredito e rapinato

L'uomo prima è stato minacciato, poi strattonato e infine derubato di 400 euro. Nei guai quattro persone, tre uomini e una donna
Si apparta con una prostituta ma viene aggredito e rapinato
Si apparta con una prostituta ma viene aggredito e rapinato Adobe Stock

UDINE - Aveva deciso di prendersi qualche ora di relax pensando di intrattenersi in un affittacamere di Udine con una prostituto. Un 51enne di Cividale, però, anzichè la «festa dell'amore», ha dovuto fare i conti con una vera e propria aggressione. A darne notizia è il Messaggero Veneto.

L'uomo prima è stato minacciato, poi strattonato e infine rapinato dai complici della donna, che è riuscita a sottrargli il portafogli con 400 euro in contanti. Come hanno scoperto i carabinieri della stazione di Udine (a cui l'uomo si è rivolto denunciando l'accaduto), infatti, la prostituta ha teso una vera e propria 'trappola' al 51enne, che si è ritrovato di fronte tre uomini pronti a tutto per farsi dare i suoi soldi.

A finire nei guai, dopo le indagini dell'Arma, sono state quattro persone, tre uomini e una donna: un 35enne, un 43enne, un 48enne e, appunto, la 45enne. La banda è stata denunciata per rapina aggravata in concorso.