30 marzo 2020
Aggiornato 00:00
San Daniele

Grave infortunio sul lavoro alla Toppazzini: ferito un 37enne

L'uomo, residente a Martignacco, è stato investito da un carrello elevatore. I primi a soccorrere l'operaio sono stati i colleghi
Grave infortunio sul lavoro alla Toppazzini: ferito un 37enne
Grave infortunio sul lavoro alla Toppazzini: ferito un 37enne

SAN DANIELE - Grave infortunio sul lavoro, nella mattinata di mercoledì 27 novembre, nello stabilimento della Toppazzini di San Daniele del Friuli (ditta che produce e commercializza imballaggi in cartone ondulato). Un operaio di 37 anni residente a Martignacco è stato investito da un carrello elevatore movimentato da un collega e ora rischia di subire l'amputazione di un piede.

Investito da un carrello elevatore

L'incidente ha coinvolto un collega del 37enne, che non si è accorto della sua presenza durante le operazioni di manovra. I primi a soccorrere l'operaio sono stati i colleghi, in attesa dell'arrivo del personale del 118, giunti sul posto con un'ambulanza e con l'elicottero del 118. L'operaio ha riportato una sub amputazione dell’arto inferiore sinistro all’altezza della caviglia ed è stato accompagnato con urgenza all'ospedale di Udine.

Nello stabilimento di Villanova di San Daniele sono arrivati i carabinieri e gli ispettori dell'azienda sanitaria per le verifiche del caso.