8 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Ambiente

«Fvg esempio di buone pratiche ambientali»

Le parole dell'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, all'energia e sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro intervenendo alla XIX Conferenza organizzata dall'Unione meterologica del Fvg
«Fvg determinato a essere esempio buone pratiche ambientali»
«Fvg determinato a essere esempio buone pratiche ambientali» ANSA

PALMANOVA - «La Conferenza annuale dell'Unione metereologica del Fvg è un evento importante nel quale scienziati di fama internazionale, giornalisti scientifici e divulgatori affrontano il tema dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale con un titolo quanto mai eloquente: la tempesta mediatica del secolo». Lo ha commentato l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, all'energia e sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro intervenendo alla XIX Conferenza organizzata dall'Unione meterologica del Fvg (UmFvg) moderata da Marco Virgilio nel Teatro Modena di Palmanova.

«Proprio in questi giorni il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia - ha ricordato Scoccimarro - ha votato all'unanimità una mozione di appoggio alle azioni dei ragazzi impegnati nel movimento dei Friday for future. Per parte sua l'Amministrazione regionale, già prima che si abbattesse la tempesta Vaia, aveva dato impulso alla creazione di un tavolo interdirezionale sul tema dei cambiamenti climatici. La Regione nel 2020 sarà ancora più focalizzata su questo tema in occasione dello svolgimento della Conferenza sull'ambiente cui parteciperanno Veneto, Austria, Slovenia e Croazia».

«Il contributo che può dare la Regione è solo un piccolo mattoncino rispetto a quanto può incidere il grande edificio dei Paesi maggiori produttori di emissioni al mondo, ma questo - ha concluso l'assessore - non ferma il nostro impegno a programmare iniziative di decarbonizzazione e politiche virtuose per l'ambiente con l'obiettivo di diventare la regione fiore all'occhiello in Europa».