25 gennaio 2020
Aggiornato 12:00
Sport

«Dicembre ricco di eventi per vivere Lignano d'inverno»

L'assessore Tiziana Gibelli alla premiazione del Giro d'Italia in apnea e in visita al Presepe di sabbia 2019: «Sono rimasta molto colpita dalla cura e dai riferimenti storico-artistici»
«Dicembre ricco di eventi per vivere Lignano d'inverno»
«Dicembre ricco di eventi per vivere Lignano d'inverno» ANSA

LIGNANO SABBIADORO - «Il dicembre lignanese si apre con due eventi che rendono la città balneare meta interessante anche d'inverno: con la kermesse sportiva Europe evolution cup 2019 sono arrivati al Villaggio Bella Italia Efa Village centinaia di sportivi da tutte le regioni impegnati nel Giro d'Italia in apnea, mentre con l'apertura da ieri del Presepe di Sabbia, quest'anno veramente sorprendente per maestosità e accuratezza, si aggiunge un ulteriore tassello al calendario di appuntamenti natalizi per i visitatori di Lignano Sabbiadoro».

Lo ha commentato l'assessore regionale alla Cultura e Sport Tiziana Gibelli a margine del suo intervento in occasione delle premiazioni della finale del «Giro d'Italia in apnea» e della visita all'opera in sabbia nella tensostruttura collocata presso l'ufficio spiaggia 5 e organizzata dall'Associazione Dome Aghe e Savalon d'Aur, con il sostegno della Città di Lignano, in collaborazione con Pro Loco Lignano, Lignano in Fiore Onlus, Lignano Sabbiadoro Gestioni.

«Sono rimasta molto colpita dalla cura e dai riferimenti storico-artistici che i maestri della sabbia hanno saputo rendere nel presepio di quest'anno, merita davvero una visita», ha commentato Gibelli, accompagnata dal vicesindaco Alessandro Marosa e dalla coordinatrice dei volontari delle associazioni lignanesi che contribuiscono da oltre quindici anni all'allestimento dell'attrazione.

Nel corso della mattina l'assessore ha presenziato alle premiazioni della finale del Giro d'Italia in apnea, evento sostenuto e patrocinato dalla Regione e dal Comune e organizzato da Apnea Evolution asd e Libertas EPS in collaborazione con Associazione Facilitatori Risorse Umane e Deep Inside-state of mind con il contributo e la collaborazione di «Lignano non si ferma».

Intervenendo dopo l'ex comandante delle Frecce Tricolori Massimo Tammaro, Gibelli ha rimarcato l'importanza dello sport, in particolare quello di squadra, per una formazione completa della persona e ha apprezzato il messaggio educativo promosso con il progetto scolastico «Rights of the sea» per la prevenzione degli incidenti acquatici e salvaguardia dell'ambiente promosso dall'associazione organizzatrice.