18 settembre 2020
Aggiornato 16:30
Il lutto

E' morto Pietro Brollo, arcivescovo emerito di Udine

Nato a Tolmezzo 86 anni fa, si è spento nella notte fra mercoledì 4 e giovedì 5 dicembre. Il ricordo del nipote: «Un vescovo di montagna, orgoglioso di esserlo»

UDINE - E' morto a 86 anni monsignor Pietro Brollo, già arcivescovo di Udine. Nato a Tolmezzo, si è spento nella notte fra mercoledì 4 e giovedì 5 dicembre. Ordinato sacerdote nel 1957, Brollo divenne arcivescovo di Udine nel 2000, carica che mantenne fino al 2009, quando fu nominato arcivescovo emerito della città.

A ricordare la sua figura, con un post su Facebook, è stato il nipote Francesco Brollo, sindaco di Udine. «Stanotte si è spento Monsignor Pietro Brollo. Per i fedeli delle diocesi di Udine, di Belluno e Feltre è stato l’arcivescovo, per me: 'zio don Pietro'. Di lui piangiamo la carismatica capacità di coinvolgimento attraverso l’entusiasmo della fede declinata col sorriso».

Il nipote l'ha voluto ricordare con una frase, «quella che rivolse a Papa Giovanni Paolo II un sacerdote del Cadore, dove il Santo Padre amava recarsi l’estate: 'Grazie Santo Padre per averci mandato un vescovo con gli scarponi da montagna' a rappresentare la grande sensibilità dello zio, uomo di montagna e orgoglioso di esserlo, per le sorti delle genti delle terre alte».