17 settembre 2021
Aggiornato 05:30
L'evento

Scoperta la targa in onore di Loris Fortuna nel Tribunale di Udine

La sala delle udienze civili è stata dedicata all'ex politico e avvocato friulano

UDINE - L'aula delle udienze civili del Tribunale di Udine è stata dedicata a Loris Fortuna, avvocato e politico considerato il padre di molte battaglia per il riconoscimento dei diritti civili (dal divorzio all'aborto passando per l'uguaglianza tra uomo e donna). 

L’iniziativa, proposta da Enrico Bulfone, si è concretizzata giovedì 5 dicembre alla presenza di Ramona Zilli, presidente dell’Ordine degli avvocati friulani, Pietro Fontanini, sindaco di Udine, Gianpaolo Corder, presidente del Tribunale. 

Una cerimonia breve, a cui hanno preso parte anche alcuni parenti di Fortuna, che a Udine è ricordato come un difensore delle libertà individuali, che a livello politico ha sposato prima la causa del Pci, poi quella del Psi e infine quella del Partito radicale.