8 agosto 2020
Aggiornato 02:00
Il fatto

Punta un fucile contro un altro uomo all'esterno di un bar: scene da Far West a San Daniele

Per fortuna la prontezza di una terza persona, intervenuta subito, ha evitato il peggio, disarmando l'uomo e bloccandolo a terra in attesa dell'arrivo dei carabinieri
Punta un fucile contro un altro uomo all'esterno di un bar: scene da Far West a San Daniele
Punta un fucile contro un altro uomo all'esterno di un bar: scene da Far West a San Daniele Carabinieri

SAN DANIELE - Prima una partita alle slot machine, poi il folle gesto: estrae dal giubbotto un fucine minacciando un altro cliente all'uscita del locale. E' accaduto martedì pomeriggio al bar 'Zebretta' di via Rodeano a San Daniele del Friuli. Per fortuna la prontezza di una terza persona, intervenuta subito, ha evitato il peggio, disarmando l'uomo e bloccandolo a terra in attesa dell'arrivo dei carabinieri.

Protagonista della vicenda è un italiano di mezza età, originario della Sardegna. Addosso i militari dell'Arma, oltre al fucile, gli hanno trovato anche un coltello. Ancora da chiarire le cause del gesto, che potrebbe essere stato originato da qualche apprezzamento avvenuto all'interno del locale, sfociando poi in un battibecco all'esterno.

Tanta paura tra chi in quel momento era presente al bar 'Zebretta', ma fortunatamente nessuno si è fatto male. L'uomo con fucile e coltello è stato portato via dai Carabinieri.