28 settembre 2020
Aggiornato 14:00
Martignacco

Infortunio sul lavoro: operaio cade in un vascone in cemento

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il personale del 118

MARTIGNACCO - Un operaio di 36 anni è caduto in un vascone in cemento a servizio del depuratore delle acque reflue di Martignacco. L'incidente sul lavoro è accaduto giovedì mattina a pochi passi dal negozio Sme.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il personale del 118. L'uomo non sarebbe in grave condizioni, avendo riportato politraumi alle gambe. Il ferito, dopo essere caduto nel vascone profondo 6 metri, è stato estratto dal vigili del fuoco e accompagnato in ospedale. Sono in corso gli accertamenti da parte dei militari dell'Arma per fare luce sulla dinamica dell'accaduto.