29 marzo 2020
Aggiornato 23:30
Udine

Le «sardine» sfidano la pioggia e riempiono piazza XX Settembre

Persone di tutte le età scese in piazza per manifestare contro la deriva populista della politica
Le «sardine» sfidano la pioggia e riempiono piazza XX Settembre
Le «sardine» sfidano la pioggia e riempiono piazza XX Settembre

UDINE - Hanno sfidato pioggia e freddo ritrovandosi, almeno in un migliaio, venerdì sera in piazza Libertà, a Udine. Le 'sardine' hanno fatto il loro esordio nel capoluogo friulano, ribadendo (con slogan e canzoni) la loro posizione contro odio, razzismo e intolleranza.

Persone di tutte le età scese in piazza per manifestare contro la deriva populista della politica italiana. Intonando 'Bella Ciao' e 'Imagine', le 'sardine' puntano ad andare contro «la propaganda di falsità e di odio». Contro l'omofobia, contro il razzismo, contro le disuguaglianze sociali. Nel corso della serata è arrivata anche la solidarietà ai lavoratori della Safilo, impegnati in queste ore in una vertenza che rischia di cancellare 250 posti di lavoro.