30 marzo 2020
Aggiornato 00:00
Cronaca / Martignacco

Coro intossicato dal monossido di carbonio durante un concerto

Dopo una notte trascorsa in ospedale, sottoposte a uno specifico trattamento con l'ossigeno, 8 persone sono state dimesse
Ambulanza del 118
Ambulanza del 118

MARTIGNACCO - Intossicate durante un concerto nella chiesa di San Quirino di Faugnacco di Martignacco. E' la disavventura capitata sabato sera a otto componenti del coro 'The Nuvoices Project', diretto dal maestro Rudy Fantin. Per fortuna dopo una notte trascorsa in ospedale, sottoposte a uno specifico trattamento con l'ossigeno, sono state tutte dimesse, con un riscontro di intossicazione da monossido di carbonio.

Sono in corso gli accertamenti da parte dei vigili del fuoco per identificare da dove si sia sprigionato il monossido (è probabile che la causa sia da addebitare al malfunzionamento di alcune stufette a gas). Tra i sintomi avvertiti dai coristi ci sono stati svenimenti, nausee e difficoltà a deambulare.

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata proprio una delle componenti del coro, che di professione fa il medico, dando subito l'allarme.