25 ottobre 2020
Aggiornato 06:00
Musica

Giovedì sera Shari in diretta su Rai Uno per giocarsi l'accesso a Sanremo

Le 10 canzoni in gara saranno accompagnate dall’orchestra e votate da 4 giurie

UDINE - Shari, la diciassettenne cantautrice di Udine, giovedì 19 dicembre salirà sul palco del Teatro del Casinò a Sanremo per la finale di Sanremo Giovani 2020. La serata sarà trasmessa in diretta su Rai 1 alle 21.25 nella trasmissione condotta da Amadeus.

Le 10 canzoni in gara saranno accompagnate dall’orchestra e votate da 4 giurie, ovvero la commissione musicale, la giuria demoscopica, la giura televisiva e il televoto. Il meccanismo di gara della finale vedrà impegnati i 10 finalisti in 5 duelli. Il pubblico da casa potrà votare tramite il televoto con chiamata al numero 894.001 oppure mediante sms al numero 475.475.1 con il codice a due cifre di identificazione della canzone-artista scelto.
I cinque più votati accederanno alla Categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020, insieme a due canzoni di Area Sanremo («scelti sulla base di proprie insindacabili valutazioni artistiche ed editoriali dalla Commissione Musicale tra i vincitori del Concorso«) e a Tecla Insolia, vincitrice di Sanremo Young.

Venerdì 8 febbraio, nella penultima giornata del Festival di Sanremo, si conoscerà infine la canzone vincitrice della categoria Nuove Proposte. Con la canzone 'Stella', scritta dopo la perdita di una cara amica, Shari ha superato le due puntate di 'Sanremo giovani a Italia sì', il programma del sabato pomeriggio di Rai1 condotto da Marco Liorni. Dopo il voto della Giuria demoscopica (per il 50%) e della Commissione musicale presieduta dal direttore artistico Amadeus e composta da Claudio Fasulo, Leonardo De Amicis, Massimo Martelli e Gian Marco Mazzi (per l’altro 50%), la giovane cantautrice è entrata tra i 10 finalisti. Shari, nata nel 2002 a Monfalcone ma cittadina udinese d'adozione dall'età di 10 anni, canta, suona il pianoforte e si cimenta fin da piccola nella scrittura di brani inediti curandone musica e testo sia in italiano che in inglese. 

Comincia subito a frequentare The Groove Factory, la scuola di musica udinese, dove oltre a studiare canto con Caterina Licata e piano con i docenti della scuola, partecipa ai workshop di Paola Folli, Roberto Rossi e del cantautore Bungaro. Nel 2015 ha stregato i giudici di 'Tu si que vales' con la sua intensa e avvolgente voce e nel 2016 ha partecipato come ospite a otto tappe in Italia del tour mondiale de Il Volo, presentando nell’occasione la sua versione di Imagine di John Lennon. A fine 2016 è uscito il suo primo singolo inedito 'Don’t you run' per Warner Music. Recentemente ha scritto e poi duettato la canzone 'Sale' con Benji e Fede.