3 aprile 2020
Aggiornato 19:30
Udine

Tenta di rubare un'auto ma non si accorge che dentro ci sono due bimbi che dormono

E' accaduto venerdì in piazzale D'Annunzio. A finire nei guai è stato un 43enne italiano, che è stato arrestato
Tenta di rubare un'auto ma non si accorge che dentro ci sono due bimbi che dormono
Tenta di rubare un'auto ma non si accorge che dentro ci sono due bimbi che dormono Polizia di Stato

UDINE - Tenta di rubare un'auto, senza accorgersi che sul sedile posteriore stavano dormendo due bambini. E' accaduto venerdì a Udine, in piazzale D'Annunzio. 

Una coppia di coniugi bulgari si era fermata lasciando l'auto accesa, per entrare nella reception dell'hotel Cristallo per chiedere la disponibilità di una camera. Non hanno voluto svegliare i figli preferendo lasciarli nell'auto. Un italiano di 43 anni, però, vedendo quella BmwX6 senza nessuno dentro, ha tentato di rubarla, salendo a bordo e partendo a tutta velocità. 

Ma il ladro si è fermato poco dopo, in viale Europa Unita, non riuscendo più a far partire la vettura. I proprietari l'hanno quindi raggiunto, ma l'uomo si rifiutava di aprire la porta. E' stato uno dei due figli, che nel frattempo si era svegliato, a sbloccare la chiusura centralizzata consentendo ai genitori di aprire le portiere. 

Sul posto sono intervenute le volanti della Polizia, che hanno arrestato l'uomo con l'accuso di furto aggravato.