3 aprile 2020
Aggiornato 20:30
Udine

Sicurezza, Ciani: «La gestione dei migranti è un problema»

L'assessore si appella al ministero: "Si faccia carico di quella che è un'emergenza"
Sicurezza, Ciani: «La gestione dei migranti è un problema»
Sicurezza, Ciani: «La gestione dei migranti è un problema» Diario di Udine

UDINE - «La rissa che è scoppiata la notte scorsa in via Aquileia tra due bande rivali di stranieri risulta essere, da una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, un regolamento di conti per la gestione e il controllo dello spaccio della droga sul nostro territorio». Lo dichiara l'assessore alla sicurezza del Comune di Udine Alessandro Ciani.
"Questo dimostra - prosegue - che, a dispetto delle favole dell'integrazione e dell'accoglienza che alcuni si ostinano ancora a raccontare, il problema della gestione dei migranti c'è, è urgente e richiede un'attenzione costante da parte della politica, e in primis dal governo».

«Fortunatamente, l'arrivo tempestivo delle pattuglie dei carabinieri, della Polizia di Stato e della Polizia locale ha impedito che la situazione si trasformasse in tragedia e soprattutto che venissero coinvolti passanti e cittadini udinesi. Un grazie, quindi, alle Forze dell'ordine e alla Polizia Locale per l'impegno con cui presidiano ogni giorno la nostra città e difendono i cittadini per bene, ma anche un appello a Roma, affinché si faccia carico di quella che è un'emergenza legata alla gravità degli episodi che si verificano, più che ai numeri di cui si tende in questi giorni a fare vanto», conclude Ciani.