26 luglio 2017
Aggiornato 06:30
L'iniziativa

Prima donazione di quartiere a Molin Nuovo grazie a Delta Askii

A parlare della giornata sono Alessandro Barbiero (presidente della sezione Afds), Michele Zucchini (Askii) e Mauro Rosso (Afds provinciale)

UDINE - In un momento in cui si assiste a un’inaspettata crisi delle donazioni, la sezione Afds di Molin Nuovo e la software house Delta Askii, per l’intera giornata del 12 luglio, hanno raccolto le donazioni di 23 persone iscritte all’incontro, con 16 nuovi donatori.

L’età media del gruppo, 26 anni, rappresenta un segnale per le nuove generazioni che hanno il dovere di prendere il testimone di un Friuli Venezia Giulia che per anni è stato fiore all’occhiello del dono in Italia. È significativo aggiungere l’importanza di donare nel mese di luglio, periodo critico per le riserve di sangue nei diversi ospedali del territorio.