24 settembre 2018
Aggiornato 12:30

Piazza Libertà: i vandali 'regalano' alla città nuove scritte

Nuovi 'graffiti' realizzati con vernice nera si sono aggiunti a quelli già presenti da più di un anno sotto la Loggia di San Giovanni
Piazza Libertà: i vandali 'regalano' alla città nuove scritte
Piazza Libertà: i vandali 'regalano' alla città nuove scritte (Diario di Udine)

UDINE - Purtroppo è una notizia che puntualmente, a distanza di qualche mese, si ripresenta. L'ultima volta che avevamo parlato di vandali in azione in piazza Libertà, e in particolare sotto la Loggia di San Giovanni, era il novembre 2016. E' trascorso più di un anno, e non solo le scritte ci sono ancora (perchè non sono state cancellate?) ma se ne sono aggiunte altre. 

La cosa paradossale è che le colonne prese di mira sono proprio quelle che si trovano sotto le telecamere di videosorveglianza, quasi a voler sfidare le autorità che monitorano la zona. Uno scempio che non rappresenta un bello spettacolo, specialmente in questo periodo dell'anno, dove piazza Libertà è ancora più frequentata da persone che si fermano per ammirare lo spettacolo di videomapping sulla Loggia del Lionello. 

L'auspicio è che tutte le scritte possano essere rimosse in breve tempo, senza dover aspettare un altro anno per vedere le colonne della Loggia di San Giovanni tornare al loro antico splendore.